CO2-neutrale

L’utilizzo della biomassa per la produzione di calore, energia elettrica o di combustibile è in linea con i requisiti per le emissioni di CO2, poiché è emessa solo la quantità di CO2 legata biochimicamente in precedenza.

Con lo sfruttamento energetico del legno per la produzione di calore e di energia elettrica i comuni di Dobbiaco e San Candido risparmiano, ogni anno, circa 28.000 tonnellate di CO2.

Aria pulita

I gas da combustione passano attraverso un filtro elettrico e, successivamente, il dispositivo di condensazione dei gas di scarico li separa da polveri e particelle. Poi questi gas vengono convogliati nella ciminiera da una ventola di aspirazione - dalla ciminiera fuoriesce una colonna di fumo bianco.

Il 42 % del territorio dell‘Alto Adige è ricoperto da boschi e foreste. Il bosco è la fonte di un’energia pulita e rinnovabile: il legno.